Categorie in evidenza
Arredare con gli specchi da parete


Scritto il 13 luglio 2019 - Da - In Arredare - Con 92 Visualizzazioni

Come arredare la casa con gli specchi da parete

Alla ricerca del fattore wow? Gli specchi da parete sono l’elemento giusto per dare un tocco in più a ogni ambiente; non solo, perché possono anche risolvere qualche difetto della nostra casa. Ecco alcuni suggerimenti per utilizzarli. 

Come arredare con gli specchi da parete

Specchio, specchio delle mie brame, qual è la casa più bella del reame? Di tante forme e con tante cornici diverse, gli specchi possono davvero valorizzare l’arredamento di un’abitazione. Gli specchi da parete più grandi, o quelli più piccoli raggruppati insieme, rendono ogni stanza più grande e luminosa, sfruttando la potenza della luce per trasformare gli spazi.

In che modo uno specchio può trasformare la nostra casa? Scopriamolo insieme.

specchi da pavimento

Danno un tocco raffinato all’arredamento

Uno specchio da terra con un’ampia cornice decorata può essere utilizzato da solo per aggiungere movimento a una parete spoglia, per esempio in soggiorno. Se la cornice è in stile rococò, l’effetto è sorprendentemente lussuoso ed elegante. 

Per un look più audace, si può scegliere un colore della cornice che contrasta con la parete oppure un audace metallo, in grado di esplodere contro qualsiasi tonalità. 

specchi da pavimento

Fanno sembrare la casa più grande

Appoggiare uno specchio da parete dietro un mobile è un classico trucco da decoratore. Non solo questo metodo è più facile che appendere lo specchio sopra i mobili, ma dà anche un bell’aspetto a strati, amplificando notevolmente la luce.

In questo caso, occorre che la cornice dello specchio si abbini perfettamente a quella del mobile davanti… oppure che sia in netto contrasto, per un look davvero sorprendente. In entrambe le situazioni, la stanza risulterà immediatamente più ampia alla percezione. 

Dal punto di vista architettonico, uno specchio da parete può aggiungere una bella profondità a una stanza e far apparire i soffitti più alti, contribuendo a fondere elementi diversi in tutt’uno armonico. 

Il trucco è particolarmente utile in una stanza piccola, per esempio per arredare un angolo da pranzo senza finestre. Basta appoggiare uno o due specchi di fronte al tavolo, magari accanto a delle piante in vaso, per far sembrare la stanza immediatamente più luminosa. 

specchi da pavimento

Riempiono i vuoti

Horror vacui? Posizionare un paio di specchi contro una parete vuota riempie gli spazi in modo drammatico. Non solo, se la stanza presenta delle finestre, la superficie riflettente riuscirà a creare un ponte visivo tra l’interno e l’esterno, aggiungendo grande equilibrio alla composizione. 

specchi da pavimento

Per tutte queste ragioni, gli specchi da parete non sono un elemento decorativo da sottovalutare, ma anzi una grande risorsa per valorizzare le case e gli spazi più piccoli, aggiungendo carattere ed eleganza a ogni ambiente.

Scritto da: