Categorie in evidenza
Colori per tinteggiare le pareti in primavera


Scritto il 25 marzo 2020 - Da - In Arredare - Con 69 Visualizzazioni

Quattro colori primaverili per tinteggiare le pareti di casa

Con l’arrivo della primavera sentiamo il bisogno di novità: vogliamo liberarci del grigiore dell’inverno e portare un tocco di colore anche nella nostra casa. Che ne diresti di impiegare energie e creatività per tinteggiare le pareti? Ecco quattro colori di tendenza per la primavera che daranno un nuovo volto alla tua casa. 

Tranquil Dawn

Tranquil Dawn è il colore del 2020 per Sikkens, leader italiana nelle vernici per l’edilizia. Si tratta di una sfumatura di verde molto delicata e rilassante, perfetta anche in abbinamento con tinte più vivaci, per dar vita a interessanti giochi cromatici. 

Il verde quest’anno è il colore di tendenza per il soggiorno, anche nelle varianti smeraldo, pistacchio, acquamarina e sottobosco. L’accostamento più audace e sofisticato è quello con il rosa, per chi non ha paura di osare. 

tranquil dawn

Rosa cipria

Il rosa cipria è uno dei colori più gettonati per la primavera, adatto anche alle pareti di casa. Questa tonalità polverosa e romantica darà a ogni ambiente uno stile ricercato. L’importante è non esagerare, altrimenti l’effetto casa di Barbie è dietro l’angolo. 

Una variazione sul tema è quella proposta da Pantone, che inserisce il Coral Pink (Pantone 14-1318) tra i colori di tendenza per la primavera/estate. 

rosa cipria

Saffron

Sempre dagli esperti del colore Pantone arriva Saffron, il vivace zafferano che darà una gustosa brillantezza alle pareti della tua casa. Adatto per la zona giorno, ma anche per la camera da letto e lo studio, il giallo ha un effetto antidepressivo e stimola le funzioni intellettive, diventando un ottimo alleato per il buon umore in casa. 

saffron

Chinese Porcelain

Chi ama la palette dell’azzurro potrà dipingere le pareti in Chinese Porcelain, la tonalità di blu proposta dall’azienda PPG per il 2020. Questo colore richiama il legame tra l’uomo e la natura attraverso l’associazione con le profondità del cielo e del mare. 

Secondo uno studio condotto da Sigma Coatings sugli “stili emotivi dell’abitare”, il blu è il colore primario preferito dal 37% degli italiani: solido e profondo, dà benessere mentale e fa pensare a cose grandi. 

chinese porcelain

E tu di che colore sei? Scegli la sfumatura che meglio ti rappresenta e usala per trasportare emozioni e sensazioni sulle pareti della tua casa. 

Scritto da: