Categorie in evidenza
Home-office-arredare-un-ufficio-in-casa


Scritto il 2 maggio 2018 - Da - In Arredare - Con 1111 Visualizzazioni

Home office: arredare un ufficio in casa

Chi ha detto che un piccolo angolo di casa non può diventare il luogo perfetto dove svolgere tutte le attività lavorative? Si chiama home office e per arredare un ufficio in casa basta scegliere soluzioni pratiche e comode, un arredamento funzionale e seguire qualche piccola regola.

home office

Home office: come scegliere gli spazi per arredare un ufficio in casa

Quando si decide di lavorare da casa è importante ponderare bene su quale stanza diventerà uno studio o trovare l’angolo giusto da trasformare in una piccola zona lavoro.

Una stanza vicino all’ingresso e lontana dai rumori quotidiani di una casa può essere una soluzione ideale per una buona concentrazione.

stanza isolata

Se invece non disponete dello spazio sufficiente per uno studio, ritagliatevi un angolo di sala, oppure riadattate il corridoio dividendolo con una libreria bifacciale o divisori creativi.

ricavare uno spazio

Home office: i componenti d’arredo

Una volta trovato il vostro nuovo ufficio, scegliere i componenti d’arredo contribuirà a dare carattere al vostro spazio: la scrivania dovrà rispondere alle vostre necessità adattandosi agli spazi a disposizione, ed eventuali librerie e scaffali dovranno essere studiati per essere disposti in maniera intelligente.

Permettetevi una scrivania grande e spaziosa su cui disporre i vostri lavori o su cui accogliere collaboratori o clienti occasionali.

scrivanie spaziose

Se invece lo spazio a disposizione è ridotto, le soluzioni ad incastro possono fare al caso vostro: ricavate un appoggio in un piccolo angolo di casa e trasformatelo in una zona home office compatta e ordinata.

zona ordinata

Una libreria, come queste, vi aiuterà ad archiviare i vostri lavori, contenitori e archiviatori terranno la vostra scrivania libera da fogli e carte.

archiviatori

Da non sottovalutate è la scelta della sedia, su cui passerete la maggior parte del tempo: optate per una seduta ergonomica o fatta su misura per il vostro corpo, noterete la differenza!

A completare sistemate piccoli oggetti da ufficio, porta penne e block notes, arricchite le pareti con lavagne, quote motivazionali e piccoli quadretti, oltre a un corretto sistema di illuminazione che favorisca concentrazione e produttività.

parete lavagna

Ora non vi resta che mettervi al lavoro e govervi il vostro home office!

Tags:

Scritto da: