Categorie in evidenza


Scritto il 27 giugno 2018 - Da - In Decorare e fai da te - Con 782 Visualizzazioni

3 consigli per avere un armadio sempre in ordine

Dopo aver sistemato la casa, il giardino e praticato un po’ di decluttering, occuparsi del proprio armadio non è mai una cattiva idea, soprattutto quando si pensa a cosa mettere in valigia per partire per le vacanze. Se anche il vostro guardaroba è sempre un caos e accumulate vestiti che non sapete nemmeno quando e dove avete acquistato una soluzione c’è: ecco 3 semplici consigli grazie ai quali a tenere in ordine il guardaroba una volta per tutte!

1. Eliminate il superfluo

E racchiudete in contenitori ciò che non vi serve ogni giorno. Avere sotto controllo gli oggetti e la loro collocazione vi procurerà un senso di benessere immediato. Ad esempio, racchiudere in porta-abiti di plastica i vestiti da cerimonia o quelli eleganti che non mettete tutti i giorni. Separate gli accessori e le scarpe che non utilizzate con frequenza. Riponeteli in contenitori, meglio se trasparenti, che potrete mettere nei ripiani più alti dell’armadio. Una valida soluzione sono anche i sacchi comprimibili e sottovuoto che permettono di ottimizzare gli spazi.
Buttate via i capi rovinati, regalate quelli di una taglia in meno o in più, e tutti quelli che non indossate da molti anni.

2. Organizzate gli spazi

La causa principale del disordine è la poca organizzazione dello spazio all’interno dell’armadio. Mensole, ganci, bastoni appendiabiti, cassettiere dovrebbero essere sistemate in modo tale da non accumulare troppi capi e senza creare spazi vuoti. Posizionate le mensole all’altezza ottimale, comprate appendiabiti adeguati e scatole dove riporre i vestiti della stagione passata. Utilizzate grucce delle stessa misura e riservate quelle più grosse per cappotti e giacche. Cercate di organizzare il guardaroba dando priorità a vestiti o al massimo ai piccoli accessori come: bigiotteria, sciarpe o foulard, cinture e occhiali da sole.

scaffali

3. Piegate i capi in maniera ottimale

Suddividete i vestiti per colore, tessuto, tipologia di capo. In questo modo sarà più semplice trovare ciò che vi serve e l’occhio cadrà immediatamente su ciò che cercate. Piegate i vestiti nei cassetti oppure sulle mensole impilandoli uno sull’altro, senza però creare troppo disordine quando ne sfilate uno. Un metodo infallibile per le t-shirt è quello di arrotolarle nei cassetti, non si stropicciano e tutto resta in ordine. Nel cassetto della biancheria, organizzate l’intimo riponendolo in appositi divisori, in questo modo sarà più semplice mantenere tutto al suo posto.

intimo

Approfittate delle belle giornate per svuotare totalmente l’armadio, fate piazza pulita dei capi che ritenete vecchi, inutilizzati da troppo tempo, e infine pulite il suo interno, le ante e tutti i cassetti per avere così un ottimo cambio di stagione!

scatole

Tags: , , , , ,

Scritto da: