Categorie in evidenza
Come pulire il divano


Scritto il 20 agosto 2019 - Da - In Decorare e fai da te - Con 77 Visualizzazioni

Come pulire il divano: trucchi e rimedi fai da te

Divani e poltrone non sono vulnerabili solo alle macchie superficiali e alla polvere: anche se la sporcizia è invisibile, pulizia e igiene costanti sono molto importanti per preservare intatte le nostre tappezzerie.

Se i rivestimenti sono sfoderabili, nessun problema: basta leggere le istruzioni riportate sulle etichette per il lavaggio in lavatrice oppure portarli in lavanderia. Nel caso contrario, invece, serviranno prodotti appositi e metodi semplici per affrontare le macchie e lo sporco.

Ecco come pulire le tappezzerie in modo rapido ed efficace, ritagliandosi il tempo per attività più rilassanti.

Quali prodotti usare per pulire il divano

I prodotti per la pulizia delle tappezzerie possono essere acquistati nella maggior parte dei negozi, ma esistono anche efficaci soluzioni fai da te con prodotti casalinghi come:

  • Detergente per bucato delicato e acqua calda, mescolati bene per creare schiuma
  • Aceto bianco, un’ottima soluzione per rimuovere le macchie superficiali, a cui far seguire una soluzione saponata o bicarbonato per una pulizia più intensiva. L’importante è ricordarsi di aerare la stanza o utilizzare una ventola per far uscire l’odore pungente.
  • Salviette detergenti, come quelle per i bambini, ideali per pulire i rivestimenti delicati senza bagnarli.

Le macchie più difficili da eliminare sono quelle che contengono sostanze oleose, perché i loro componenti grassi potrebbero danneggiare i tessuti. Le più insidiose sono sangue, cioccolato, frutta e inchiostri come penne e pennarelli, che richiedono un intervento tempestivo e a volte professionale.

divani

Come pulire la tappezzeria in quattro passi

La pulizia dei mobili non è una scienza esatta: prima di trovare la soluzione giusta per i nostri arredi, occorre sperimentare alcune tecniche. Ma seguendo questa guida per pulire il divano passo dopo passo sarà tutto più semplice:

1. Prima di utilizzare qualsiasi prodotto per la pulizia delle tappezzerie, aspirare il divano per rimuovere la maggior quantità possibile di sporco e polvere. È importante assicurarsi di utilizzare gli attacchi per aspirapolvere corretti, onde evitare danni al materiale. Un attacco a spazzola morbida è l’ideale.

2. Utilizzando salviettine per bambini o aceto su un panno in microfibra, strofinare delicatamente tutte le macchie evidenti. Testare prima i prodotti su una piccola area della tappezzeria è sempre una buona idea.

3. Con acqua saponata e un panno in microfibra, pulire delicatamente il divano con la soluzione per rimuovere lo sporco sotto la superficie. Se si desidera non bagnare troppo il divano, basta utilizzare una piccola quantità d’acqua.

4. Alcune persone usano il phon per asciugare rapidamente un divano, ma lasciarlo asciugare naturalmente è sempre la scelta migliore, tempo permettendo. Per velocizzare le cose, basta aprire le finestre e lasciare che l’aria faciliti processo di asciugatura.

pulire divani

Come pulire un divano in pelle

Chi possiede un divano o altri mobili in pelle, dovrà utilizzare un procedimento diverso per la pulizia delle tappezzerie. L’acqua potrebbe macchiare il materiale, per cui è consigliabile usare un pulitore a vapore.

Si possono applicare prodotti per la pulizia a base di oli e cere, che idratano i mobili, impedendo loro di screpolarsi e proteggendoli dallo sporco e dalle macchie future.

Ecco i passaggi da seguire per prevenire l’accumulo di sporco e sporcizia su un divano in pelle:

  • Pulire le macchie superficiali il prima possibile, quando sono ancora facili da rimuovere. Il succo di limone mischiato ad acqua tiepida è efficace per pulire qualsiasi rivestimento in pelle, mentre per lucidare si può utilizzare un composto di olio d’oliva, olio di lino e aceto.
  • Aspirare il divano almeno una volta alla settimana per ridurre al minimo la polvere e lo sporco ed evitare che la sporcizia si depositi.

La pulizia dei divani non dev’essere per forza un’impresa titanica, anzi può rivelarsi facile e veloce. Seguendo questa guida sarà possibile far tornare il nostro divano fresco e luminoso con pochissimo sforzo.

Scritto da: