Categorie in evidenza


Scritto il 17 ottobre 2017 - Da - In Normative e leggi - Con 1392 Visualizzazioni

I Bonus 2018 per la casa: ristrutturazioni, caldaie e giardini

Stando alle prime indiscrezioni della stampa circa la manovra finanziaria del Governo, i Bonus 2018 per la casa sarebbero confermati, con alcune novità che ne allargano le possibilità: oltre infatti al bonus per le ristrutturazioni semplici, a quello per la riqualificazione energetica degli edifici e a quello per i mobili si aggiunge il cosiddetto Bonus verde per giardini e terrazzi.

Bonus 2018: confermati quelli per le ristrutturazioni e l’efficienza energetica

Per l’anno prossimo sembrano confermati i bonus 2018 per le ristrutturazioni semplici, ovvero quegli interventi che non migliorano l’efficienza energetica della casa e per i quali si può avere una detrazione fiscale del 50% sulle spese sostenute fino a un importo massimo di 96.000 euro (da recuperare in 10 rate annuali), e quello per la riqualificazione energetica, il credito d’imposta del 65% per tutte le spese che migliorano l’efficienza energetica degli edifici esistenti e del 50% per interventi come l’installazione di caldaie o la sostituzione degli infissi. Altro bonus confermato è quello per i mobili, con una detrazione Irpef del 50% per un importo massimo di 10.000 euro.

Per sapere come accedere alle detrazioni puoi leggere i seguenti articoli:

Il Bonus verde 2018 per giardini e terrazzi

Il Bonus verde sarebbe invece la grande novità per il 2018: una detrazione d’imposta pari al 35% per un importo di spesa fino a 5.000 euro a favore di chi realizza interventi di ristrutturazione che, in spazi privati o condominiali, creano o rigenerano aree verdi. Nel frattempo puoi leggere come arredare il balcone creando un’oasi verde in casa.

Tags: , , ,

Scritto da: